Nuovo Oratorio a Podenzano

In provincia di Piacenza, nel centro storico di Podenzano sorge la chiesa parrocchiale di San Germano, che imponente e protesa verso il cielo richiama l'attenzione dei passanti; a fianco, su di un area destinata a campo sportivo è stato realizzato il nuovo oratorio parrocchiale. 
La localizzazione del nuovo progetto ha imposto una costruzione di grande effetto ma non invadente dal punto di vista formale ponendo come vera sostanza della sfida per i progettisti la definizione dell'immagine esterna della nuova struttura. La composizione architettonica è generata da geometrie semplici che, procedendo per sovrapposizioni volumetriche regolari, ruotano a ventaglio attorno ad una torre cilindrica e giungono ad un ampio cortile ipogeo raddoppiando la superficie utile del piano terra. Un'ampia pensilina con un enfatico sbalzo ed una importante rotazione taglia trasversalmente l'intero edificio e sottende ampie vetrate trasparenti che asservite all'illuminazione caratterizzano l'ingresso principale; a quattro pilastri di colore rosso che determinano un colonnato asimmetrico è invece attribuito il compito di invitare in modo garbato i passanti ad entrare nella struttura. 
La luce diventa materia principale del progetto, crea una forte permeabilità e continuità visiva con ciò che avviene all'esterno; le grandi vetrate si trasformano, sulla facciata principale, in feritoie, che come obiettivi di macchine da presa permettono di cogliere frammenti di vita svolta all'esterno della struttura ma in continua simbiosi con le attività programmate all'interno dell'oratorio.
La torre è realizzata in tavelle di laterizio a pasta molle di SanMarco Terreal Italia a trama verticale per richiamare in chiave moderna la vicina chiesa, mentre l'involucro in legno di larice con tessitura orizzontale delle tavole, quale materiale apparentemente povero, lascia spazio alle feritoie in vetro. Sempre le tavelle di cotto a trama verticale ricreano un'atmosfera avvolgente del cortile ipogeo quale spazio protetto accompagnato da gradoni complementari che riprendono, attraverso linee essenziali, l'idea del teatro all'aperto ricreando un luogo esterno naturale per attività ludiche ed educative. Le pavimentazioni esterne in pietra di luserna a spacco enfatizzano la dignità architettonica della struttura senza sovrastarla. 
Gli spazi interni ripropongono forme architettoniche semplici, con volumi puliti e due grandi saloni al piano terra e al piano ipogeo, divisibili in spazi ridotti con l'uso di pareti mobili insonorizzate.
Non solo architettura ma anche tecnologia avanzata con un particolare riguardo ai costi di gestione della struttura che gode di un importante impianto geotermico con cinque sonde e di un impianto fotovoltaico di notevoli dimensioni. L'edificio è in classe energetica B+.
Città: PODENZANO
Tipologia: EDIFICI RELIGIOSI