Produttore: ECLISSE

Residenze - Manresa, Spagna

Architetti spagnoli scelgono un’azienda italiana per la capacità di armonizzare la funzionalità con il “Bello” in un contesto di forte innovazione tecnologica.

Il progetto si caratterizza per il disegno innovativo che risponde all’obiettivo di ottimizzare al massimo lo spazio e la luce naturale. Firmato da Joan Ramon Pascuets e Mónica Mosset Arquitectes, coinvolge un complesso residenziale di Manresa, cittadina nei pressi di Barcellona. Esternamente gli edifici si distinguono per le terrazze con parapetti di differenti colori vivaci, che danno un tocco originale alla facciata, e per una grande porta finestra scorrevole, che permette alla luce naturale di entrare e illuminare il salone.
L’edificio esprime movimento grazie a una facciata mutevole, dinamica, che gioca con i volumi e i colori dei balconi. Le persiane tradizionali sono state sostituite con pannelli scorrevoli forati di grandi dimensioni, che filtrano la luce del sole durante il giorno e, durante la notte, proteggono l’intimità di chi vi abita e allo stesso tempo trasformano l’edificio in una grande lanterna luminosa, che diffonde la luce all’esterno.
Ne consegue che l’uso casuale delle luci in ogni abitazione illumini in maniera differente creando un effetto cangiante. Particolare attenzione è stata rivolta al risparmio energetico, installando sul tetto un sistema di pannelli solari. Inoltre le porte scorrevoli durante l’estate riparano dal sole, mentre in inverno, accostate, permettono al sole di entrare nell’abitazione.
Per ottimizzare lo spazio interno, gli architetti hanno utilizzato solo sistemi per porte scorrevoli a scomparsa Eclisse.
La soluzione che meglio ha risposto alle loro esigenze è stato Syntesis Line scorrevole, il controtelaio, privo di stipiti, che si integra perfettamente con la parete in linea con le attuali tendenze minimaliste. L’installazione di sole porte scorrevoli ha permesso di guadagnare circa un m2 per stanza, per un totale di 9m2 per appartamento.
Questo controtelaio presentandosi privo di stipiti e di cornici coprifilo permette un’uniformità totale con la parete a tutto vantaggio di una progettazione raffinata e minimale. Nelle situazioni “fuori misura”, ovvero di controtelai con luci di passaggio estremamente grandi, Syntesis Line scorrevole con porta a vetro offre continuità allo spazio creando ambienti ampi e luminosi.
La scelta del colore bianco ha influito positivamente sull’arredamento. I mobili della cucina e del bagno sono bianchi, come le porte interne degli appartamenti, così da creare maggiore ampiezza e luminosità.

Città: MANRESA
Tipologia: RESIDENZA