Produttore: ECLISSE
Data di realizzazione: 2015

Matthiol Boutique Hotel - Zermatt, Svizzera

Si trova a Zermatt, una tranquilla cittadina della Svizzera, il Matthiol Boutique Hotel. L’edificio è composto da due corpi di fabbrica distinti, ciascuno con il proprio blocco scale con ascensore, che si sviluppano su quattro piani fuori terra, raccordati da un edificio centrale alto un solo piano. 
Il piano terra raccoglie le principali funzioni e servizi per gli ospiti, tra cui la reception, il ristorante, un bar, una spa con bagno turco, sauna, doccia emozionale, vasca idromassaggio e area relax, oltre agli spazi di servizio quali cucina, bagni per il pubblico e bagni per il personale. Sul lato ovest si distende un gradevole giardino con terrazza per gli ospiti. Dal primo al terzo piano sono collocate le stanze di differenti tagli e tipologie. Il progetto di rinnovo è affidato all’architetto Francesca Esposito dello studio GA e Associati. Partendo dall'analisi dello stato di fatto, dagli elementi naturali e artificiali che caratterizzano il luogo dove si situava l'intervento, si sono analizzate le possibilità offerte dalle norme in vigore per rivitalizzare e ottimizzare con gesti di interior design l'albergo esistente, in ottemperanza alle norme energetiche, ambientali, della polizia del fuoco, arrivando ad una proposta funzionale e accattivante. 
Per gli interventi si è adottato un approccio sostenibile con un progetto che, integrando nell'edificio strutture e tecnologie appropriate, conferisse priorità alle finalità progettuali determinate dall'esigenza di efficienza, del comfort e della qualità della fruizione di tutti gli utenti/abitanti. Da una parte la committenza ha richiesto un maggior numero di stanze e tipologie insieme ad un aumento dei posti ricettivi nell’area ristorante. Dalle 23 stanze esistenti iniziali si è passati alle 33 in progetto, in parte rese collegabili tra loro, mentre i posti a sedere del ristorante sono stati pressoché raddoppiati. Migliorata anche la funzionalità e l’organizzazione spaziale dei servizi dell'hotel, sia per una migliore fruizione da parte degli ospiti, sia per rendere più fluida la logistica del servizio. Il progetto ha previsto la realizzazione di ambienti della cura personale, bagni e home spa con porte di separazione dalle camere dal design moderno ed elegante. La soluzione scelta per tale scopo ha privilegiato i sistemi scorrevoli e a battente della linea Eclisse Syntesis Collection. Entrambe le tipologie di aperture, prive di qualsiasi finitura esterna, si caratterizzano per le linee minimali e raffinate. Sia nella variante scorrevole che in quella a battente sono stati adottati gli stessi pannelli porta in vetro e alluminio modello Silk.  
L’alluminio, materiale leggero e luminoso, è utilizzato per integrare armoniosamente maniglia e sistema di chiusura mentre all’interno del pannello porta, la scelta del vetro satinato favorisce il passaggio della luce naturale e non, preservando al tempo stesso la privacy di chi è all’interno. 

FOCUS ECLISSE 
I sistemi scorrevoli e a battente della linea Eclisse Syntesis Collection, prive di qualsiasi finitura esterna, si caratterizzano per le linee minimali e raffinate. Sia nella variante scorrevole che in quella a battente sono stati adottati gli stessi pannelli porta in vetro e alluminio modello Silk.
Città: ZERMATT
Tipologia: OSPITALITÀ