Residenze a impatto zero a Bergamo

Il sistema Poroton Plan TS a Setti Sottili di Danesi è stato utilizzato con successo per la realizzazione di un complesso residenziale nel centro di Bergamo. In particolare i blocchi Poroton Plan TS hanno efficacemente soddisfatto le richieste energetiche del team di progettazione e hanno permesso all’impresa costruttrice di ottimizzare le operazioni di realizzazione consentendo all’edificio di raggiungere la classe energetica A.

Vivere nel centro di Bergamo in una casa a impatto quasi zero da oggi è possibile, grazie a un progetto residenziale attento e accurato a firma dello Studio Valzelli di Brescia e a un’efficace gestione del cantiere realizzata dall’Impresa Poledil del Gruppo Polini di Trescore Balneario. Il complesso residenziale, in avanzata fase di ultimazione, è sito in via Rampinelli, nel cuore di Bergamo, ed è classificato in Classe Energetica A.
Un obiettivo raggiunto attraverso una progettazione consapevole e sostenibile, sensibile al tema dell’efficienza energetica raggiunta attraverso un’accurata scelta dei materiali e un’attenta analisi dei dettagli costruttivi.
In particolare la classe A è stata raggiunta grazie al connubio dei laterizi Poroton Plan TS di Danesi abbinati a un isolamento termico a cappotto dello spessore di 16 cm, ottenendo così un consumo annuo di energia primaria di 21,46 kWh/m² (valore di progetto).
Inoltre va segnalato che il complesso è dotato di impianto geotermico per il riscaldamento e raffrescamento, abbinato a un sistema di ventilazione meccanica controllata che, oltre a regolare l’umidità degli ambienti, contribuirà a garantirne la salubrità.
L’utilizzo dei blocchi Poroton® Plan™ TS ha determinato un’elevata velocità e facilità di esecuzione offrendo, al contempo, massimo ordine e pulizia della struttura realizzata e del cantiere stesso.
Caratterizzati da un’elevata costanza dimensionale, i blocchi Poroton® Plan™ TS di Fornaci Laterizi Danesi nascono da un processo meccanizzato di rettifica che, con alta precisione e ristrette tolleranze, rende le facce piane e parallele, con scarti dimensionali dell’ordine di soli 0,2 mm. E’ proprio in virtù di tale precisione che la posa in opera viene effettuata con un semplice strato di collante cementizio di un solo millimetro di spessore, in sostituzione del tradizionale letto di malta dello spessore di 8-12 mm. Questo, oltre a comportare una riduzione dei costi per il legante, porta anche a un sensibile miglioramento dell’isolamento termico, grazie all’eliminazione dei ponti termici che si vengono a creare in corrispondenza dei giunti di malta tradizionali. Inoltre, il posizionamento dei blocchi sulla muratura, facilitato dalla planarità delle facce da sovrapporre, riduce i tempi di messa in opera del 40% rispetto ai blocchi tradizionali, migliorando anche la qualità e la pulizia del cantiere: aspetto non secondario, sia in termini di efficienza che di minor costo di realizzazione.
Se ne conclude che, grazie all’impiego del Sistema Poroton Plan TS di Danesi, è stato possibile realizzare un complesso edilizio a energia quasi zero che, oltre a garantire costi energetici davvero contenuti, offrirà comfort e benessere abitativo.
Città: BERGAMO
Tipologia: RESIDENZA