VITRA SCHAUDEPOT - VITRA CAMPUS

Città: WEIL AM RHEIM
Nazione: GERMANIA
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: HERZOG & DE MEURON
Date: 2016
Il 4 giugno 2016 è stato inaugurato un nuovo edificio sul Campus Vitra: il Schaudepot Vitra (un «deposito d’esposizione», sia magazzino che museo), progettato dagli architetti basilesi Herzog & de Meuron. Nel Schaudepot il Vitra Design Museum presenta al pubblico oggetti di spicco della sua vasta collezione, con l’aggiunta di una nuova caffetteria e di un negozio del museo. In tale contesto sorge anche un secondo ingresso al Campus Vitra, ora collegato ancor meglio alle città di Basilea e Weil am Rhein. La collezione del Vitra Design Museum è annoverata tra i più importanti patrimoni del design del mobile a livello mondiale. Comprende in tutto circa 7 000 mobili, oltre 1 000 lampade, numerosi archivi nonché lasciti di designer quali Charles & Ray Eames, Verner Panton e Alexander Girard. Benché l’edificio principale del museo di Frank Gehry del 1989 fosse originariamente concepito per ospitare la collezione, il museo oggi vi presenta grandi mostre temporanee. La collezione del museo, invece, finora non è stata esposta permanentemente. Lo studio di architettura di Basilea Herzog & de Meuron ha ora realizzato un nuovo edificio per il museo nel quale è esposta e illustrata la collezione. Il fulcro del Schaudepot è dato da una mostra permanente di circa 430 pezzi fondamentali per il design del mobile moderno dal 1800 fino ad oggi. Tra gli oggetti esposti si trovano primi mobili in legno curvato, icone del XX secolo di Le Corbusier, Alvar Aalto o Gerrit Rietveld, ma anche oggetti variopinti in materiale sintetico dell’era pop o recentissimi progetti stampati in 3D. Piccole mostre temporanee sui temi della collezione completano la presentazione, iniziando con uno sguardo sul movimento del «Radical Design» degli anni ‘60. Nel piano sotterraneo il Schaudepot permette la visione di ulteriori accenti della collezione quali il design scandinavo ed italiano, la collezione di lampade e il lascito di Charles e Ray Eames. Con l’inaugurazione del Schaudepot il Vitra Design Museum amplia notevolmente la propria area espositiva e il proprio programma. Nell’edificio museale di Frank Gehry avranno luogo anche in futuro le grandi mostre temporanee, nella Vitra Design Museum Gallery progetti più piccoli e sperimentali, mentre nel Schaudepot sarà presentata l’esposizione permanente nonché, di volta in volta, una mostra temporanea. Tutti gli spazi espositivi del museo sono aperte tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18. Le mostre sono accompagnate da un variegato programma di visite guidate, discussioni, workshop e altri eventi. Con il Schaudepot nasce una mostra permanente e un sito di ricerca sul design del mobile moderno tra i più vasti al mondo. Crediti fotografici: Julien Lanoo, Mark Niedermann