CABEL INDUSTRY

Appena fuori dalla città di Empoli, Massimo Mariani Architetto ha progettato la nuova sede della Cabel Industry, società che fornisce servizi informatici per il settore bancario.
Città: EMPOLI
Nazione: ITALIA
Tipologia: EDIFICI PER UFFICI
Progettista Architettonico: MASSIMO MARIANI ARCHITETTO
Date: 1997
Con una superficie di 4.500 metri quadrati distribuiti su 3 piani, due fuori terra e uno interrato, il progetto si inserisce all’interno di una piccola zona industriali stabilendo un nuovo rapporto dialettico con il tessuto produttivo locale e con il contesto naturalistico circostante. 
Sul fronte principale è protetto da una striscia di verde pubblico che corre parallelo alla strada; si accede all’interno mediante passerelle sospese su un ampio scavo, il quale dà luce al piano interrato e crea un vuoto sottostante il livello zero, spazio disegnato per ospitare mostre ed installazioni. 
All’interno, il piano interrato ospita una tipografia e altri spazi destinati ad iniziative di vario genere; il piano terra è caratterizzato da spazi vetrati di varie tipologie, che vanno dall’open space a piccole cellule isolate. Il primo piano ospita invece spazi direzionali e di rappresentanza, intervallati da un piccolo patio interno e da una terrazza. 
Il complesso è costruito con elementi prefabbricati in calcestruzzo e rivestito, in copertura e sulle testate, in alluminio di colore griglio.  
Su tutta la copertura trovano posto un sistema di pannelli solari fotovoltaici con tecnologia amorfo policristallino, sistemati in modo da non essere visibili: in questo modo l’edificio raggiunge la quasi totale autosufficienza energetica con una produzione di circa 150 kW.  

Crediti fotografici: Massimo Mariani Architetto