TRIBUNALE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA

Dominique Perrault ha vinto il concorso per l’ampliamento della Tribunale di Giustizia dell'Unione Europea con un progetto innovativo, paragonabile alla biblioteca Nazionale di Parigi.
Città: LUSSEMBURGO
Nazione: LUSSEMBURGO
Tipologia: ISTITUZIONI
Progettista Architettonico: DOMINIQUE PERRAULT ARCHITECTURE
Date: 2008
I lavori per la realizzazione della Corte di Giustizia sono iniziati nel 2003 e conclusi nel 2008, per un totale di 350.000.000 euro. 
Il progetto, grande non solo per l’estensione superficiale (l’area interessata copre oltre 76000 m2), ma anche per la scala con cui si impone sul contesto, prevede la ristrutturazione del palazzo esistente (che si estende su 25000 m2) e la rimozione di tutto l’amianto presente nella costruzione, oltre all’ampliamento degli spazi pubblici. Quest’ultimo in particolare è costituito da 10500 m2 destinati agli uffici del Presidente e dai membri della Corte, due torri interamente dedicate ai traduttori, un auditorium dotato di spazi di servizio, spazi pubblici e parcheggi. 
L’uso del monolite caratterizza questo progetto dalle geometrie chiare e nette, sviluppate con superfici di grande trasparenza. Sono stati eseguiti gli scavi e posizionati i primi portali che costituiranno l’ossatura portante dell’edificio. 

Crediti fotografici: Dominique Perrault Architecture