TORRE GENERALI CITYLIFE

Città: MILANO
Nazione: ITALIA
Tipologia: EDIFICI PER UFFICI
Engineering: REDESCO
Progettista Architettonico: ZAHA HADID ARCHITECTS
Date: 2017
La Torre Generali progettata da Zaha Hadid Architects '(ZHA) di 44 piani ha raggiunto la sua massima altezza di 170 metri. La Torre Generali, insieme ad altre due torri, costituisce il fulcro del master plan CityLife per rivitalizzare il vecchio sito della fiera internazionale di Milano, chiuso nel 2005. Attraverso la riqualificazione, avviata nel 2004, il sito ospita nuovi spazi civici, parchi pubblici e edifici residenziali, oltre alle aree commerciali e uffici aziendali, tutti collegati alla stazione Tre Torri sulla linea 5 del sistema metropolitano della città. Zaha Hadid ha concepito la torre a partire da una sequenza di piani che ruotano intono a un asse verticale, con un sistema di 18 pilastri inclinati disposti sul perimetro di ciascun piano. Questi pilastri, con una inclinazione variabile, sono stati realizzati con un sistema di casseri studiati appositamente per questo edificio e con specifici puntelli ancorati a ciascun solaio e posati seguendo un sofisticato sistema di tracciamento topografico. La facciata della Torre Generali è realizzata con un sistema a doppia pelle in modo da garantire l’effetto estetico di torsione da quella esterna e la massima efficienza energetica da quella interna. Questo sistema di facciata, che si estende su una superficie di 15.000 metri quadri, integrato con un sistema di climatizzazione a travi fredde garantisce un alto livello di prestazioni energetiche e di comfort all’interno dell’edificio. La torre, inaugurata il 15 ottobre 2017, ha già ottenuto la certificazione LEED GOLD. Crediti fotografici: Zaha Hadid Architects.
Approfondimenti
Post correlati