THEATRE DE STOEP

Il progetto di UNStudio per il Theater de Stoep, inaugurato il 9 ottobre 2014, ha coniugato la necessità di rafforzare le attrezzature culturali della città alle specifiche richieste di un edificio pubblico a scala regionale e di fruizione da parte della comunità locale.
Città: SPIJKENISSE
Nazione: OLANDA
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: UNSTUDIO
Date: 2014
Il Theater de Stoep è stato progettato per creare un luogo non solo per la rappresentazione teatrale ma anche per l’aggregazione sociale. L’edificio, di 5.800 metri quadri, ospita al suo interno due teatri, rispettivamente da 650 e 200 posti, vari foyer tra loro collegati, bar e ristorante, caffè degli artisti, lounge VIP, camerini, spazi multifunzionali e uffici.  
Tutti questi ambienti creano un’architettura a forma di fiore, con un ampio atrio libero da colonne che funge da nucleo della struttura. 
Ospitando il Theater de Stoep una varietà di tipologie di rappresentazione necessitava di un’acustica modulabile all’interno degli spazi scenici che sono stati studiati tramite software per il controllo del suono. Per questo motivo gli elementi della copertura dei teatri possono assumere diverse configurazioni per regolare i livelli di volume mentre i pannelli acustici a muro aumentano la qualità del suono. Luce e colore sono aspetti fondamentali all’interno del progetto: la grande vetrata nella parte inferiore della facciata consente l’ingresso diretto della luce che illumina il foyer e le scale che conducono all’auditorium mentre la sera, l’illuminazione artificiale e i suoi colori riscaldano l’atmosfera, rendendola invitante. 
Nella parte superiore della facciata la copertura è composta di due strati sovrapposti in alluminio bianco segnate da fori circolari che punteggiano il prospetto e che ospitano dispositivi a LED per illuminare l’edificio. 

Crediti fotografici: Jan Paul Mioulet, Peter Guenzel, Peter de Jong.