THE CLOUD PAVILION

Nel 2013, lo studio danese Schmidt Hammer Lassen Architects è stato scelto dal West Bund Art & Design per la realizzazione di una serie di padiglioni all’interno della West Bund Biennale of Art & Architecture, curata dal famoso architetto cinese Zhang Yonghe e dal professore di architettura e curatore Li Xiangning.
Città: SHANGHAI
Nazione: CINA
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: SCHMIDT HAMMER LASSEN ARCHITECTS
Date: 2016
Concepito come un contrappunto alle pesanti gru industriali situate sul lungofiume e come luogo di riposo e contemplazione lungo il fiume HuangPu di Shanghai, il padiglione era stato progettato per rimanere in situ per la durata della Biennale, circa due mesi, ma, grazie al successo ottenuto, è rimasto sul luogo per oltre due anni. 
Nel 2015 il Bund West Art & Design ha chiesto a Schmidt Hammer Lassen Architects di ridisegnare il padiglione come spazio permanente per esposizioni d’arte ed eventi. 
La scelta progettuale è stata quella di mantenere l’originaria struttura in acciaio del padiglione originale, creando un piccolo spazio per eventi e piccole esposizioni di 100 metri quadrati, affiancato da una piccola cucina e da un deposito. 

Crediti fotografici: Schmidt Hammer Lassen Architects