INCUBATORE PER L’ARTE - STECCA DEGLI ARTIGIANI

Città: MILANO
Nazione: ITALIA
Tipologia: MIXED USE
Progettista Architettonico: BARRECA & LA VARRA | STEFANO BOERI ARCHITETTI
Investitori: HINES ITALIA
Date: 2010
L’Incubatore per l’Arte fa parte del Master Plan Isola, uno dei più grandi piani per il recupero di aree non utilizzate nel centro di Milano. Il progetto è stato inserito nel nuovo programma pubblico della zona e si trova su uno dei confini della Biblioteca degli Alberi, firmata da Petra Blaisse e Inside Outside. Il parco è direttamente collegato alla Fondazione Riccardo Catella e al suo giardino pubblico e fa parte di un nuovo e importante spazio per attività sociali. La nuova costruzione sostituisce un edificio di carattere industriale e intende recuperare e rafforzare, con l’impiego di materiali semplici e relativamente economici, la natura storica e produttiva dell’area. Il programma prevede, all’interno di un volume di due piani di quasi 500 mq, spazi di lavoro, negozi e altri ambienti destinati ad attività di gruppo relative all’artigianato tradizionale locale. Da un punto di vista volumetrico, l’edificio funziona come una galleria coperta, un passaggio tra la città e il nuovo parco. Esternamente, è un unico, semplice prisma, arricchito da una serie di elementi che fanno da filtro tra esterno e interno, pensati per valorizzare le attività che si svolgeranno all’aperto. Verso sud il progetto si articola in un’ampia scala coperta da utilizzare per manifestazioni pubbliche, mentre verso est prende forma grande tettoia che ripara la parte inferiore della facciata e parte della pavimentazione esterna. 
Crediti fotografici: Stefano Boeri Architetti