STAZIONE ENEL

Città: PRIOLO GARGALLO
Nazione: ITALIA
Tipologia: INFRASTRUTTURE
Progettista Architettonico: STUDIO AMDL
Date: 2003
All'inizio del nuovo millennio, il rinnovamento tecnologico delle centrali elettriche Enel ha comportato una nuova immagine e un miglioramento dell'impatto ambientale dell'impianto. Nel caso della centrale elettrica situata nella zona industriale tra Priolo Gargallo e Augusta, in provincia di Siracusa, il piano di terra della vecchia struttura, costruita alla fine degli anni '70, è stato radicalmente trasformato e le stazioni originali sono state sostituite da nuove macchine di produzione. Per quanto riguarda il ridotto impatto ambientale e il suo abbellimento architettonico, gusci in policarbonato a nido d'ape traslucido (MakrolonR multi UV), progettati per ridurre la resistenza al vento, sono stati utilizzati per ricoprire i rigeneratori gemellati simmetrici a vapore. Tra i due telai di supporto, i due condotti di fumo vengono raccolti in un unico volume cilindrico. Applicando la filosofia dei colori appositamente sviluppata per centrali elettriche di questo tipo, la ciminiera è dipinta in un grigio azzurro molto delicato e evanescente, il generatore di vapore in un giallo vivido e l'edificio turbogas in rosso bruciato.
Crediti fotografici: AMDL