STAVROS NIARCHOS FOUNDATION CULTURAL CENTER

Inaugurato il 23 giugno 2016 a Kallithea, a pochi chilometri da Atene, il centro culturale Stavros Niarchos ospita la Biblioteca Nazionale Greca e l'Opera Nazionale Greca all’interno di un parco paesaggistico di 170.000 metri quadrati.
Città: ATENE
Nazione: GRECIA
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: RENZO PIANO BUILDING WORKSHOP
Date: 2016
Il progetto, situato su un sito precedentemente occupato da un parcheggio realizzato per i Giochi Olimpici del 2004, grazie alla riqualificazione ripristina i collegamenti tra la cittadina di Kallithea e il mare. 
Nonostante l’immediata vicinanza del sito di progetto al mare, questo importante rapporto visivo e ambientale risultava precluso. 
Per ripristinarlo, è stata creata una collina artificiale all'estremità meridionale del sito, la cui superficie inclinata culmina nell’edificio del centro culturale e offre una meravigliosa vista sul mare. 
Sia l'Opera che la Biblioteca sono combinati in un unico edificio, con uno spazio pubblico, conosciuto come l'Agora, che fornisce accesso e connessioni tra i due principali impianti.  
L'ala dell'Opera è composta da due auditorium, uno dedicato alle opere e ai balletti tradizionali da 1.400 posti, e l'altro per spettacoli più sperimentali da 450 posti.  
La Biblioteca, invece, ospita al suo interno 1.000.000 volumi ed è concepita non solo come luogo di apprendimento ma anche come risorsa pubblica per la tutela della cultura. 
Dalla sala di lettura, completamente vetrata e situata sulla sommità dell’edificio, si può di godere di una vista a 360 gradi sulla città di Atene e sul mare. 
Questa è situata immediatamente al di sotto della grande copertura che caratterizza il complesso, sulla quale sono stati installati 10.000 metri quadrati di pannelli fotovoltaici che rendono l’edificio energeticamente autonomo. 

Crediti fotografici: Michel Denancé, Ruby on Thursdays