STABILIMENTO ALIMENTARE (CON CARLO E CLAUDIO CASTIGLIONI, MAURIZIO FRATTINI)

Città: AGRATE BRIANZA
Nazione: ITALIA
Progettista Architettonico: CLAUDIO NARDI
"La superficie coperta (pari a circa 7000 mq) è occupata da due piani utili. Quello inferiore, quasi totalmente interrato, ha struttura in calcestruzzo armato prefabbricata con luce 9 x18 metri.
Il piano superiore ha pilastri perimetrali in calcestruzzo armato a pianta rettangolare ed alternati nei due sensi per funzioni di controventatura. I pilastri centrali e la struttura di copertura sono in acciaio con travi reticolari.
La scelta dell’acciaio è valorizzata dall’ampia flessibilità che lo stesso offre all’attraversamento e sostegno di impianti tecnologici e passerelle di camminamento.
L’elemento architettonico dominante è rappresentato dalla grande copertura a botte. Il perimetro risulta volutamente sfrangiato dal prolungamento oltre copertura delle travi, dai pluviali di raccolta inclinati secondo il raggio della botte, dall’andamento alternato dei pilastri in calcestruzzo armato. L’intento è quello di proseguire idealmente lo skiline della botte fino a terra. Per motivi funzionali l’altezza delle coperture è variabile, e anche questo fattore contribuisce a smaterializzare l’impatto del complesso.
L’angolo nord ovest è occupato dalla palazzina uffici, di 2 piani fuori terra. Questa si qualifica come elemento emergente sotto l’aspetto architettonico. Le facciate continue in alluminio e vetro sono composte da settori circolari sfalsati e sovrapposti. Sul fronte nord, affacciato verso l’autostrada Milano – Venezia, un ampio cortile ribassato consente l’accesso del cantinato ai mezzi pesanti. La rampa di accesso al cortile è scavalcata da un ponte che collega il porticato al piano terra con al viabilità di servizio.

"