SCUOLA INTERNAZIONALE DI CHIERI

Città: CHIERI
Nazione: ITALIA
Tipologia: ISTRUZIONE
Progettista Architettonico: STUDIO BAIETTO BATTIATO BIANCO
Date: 2010
Il progetto di ampliamento della Scuola Internazionale di Torino di Chieri, complesso scolastico in madrelingua inglese ricavato ampliando di circa 2500 mq l’edificio storico di Villa Borbogliosa, ha previsto un cortile interno attorno al quale si sviluppano due blocchi disposti a ferro di cavallo che comprendono le aule didattiche. Nel corpo centrale, volume monolitico a due piani, sono invece concentrati gli spazi per le attività collettive: sale riunioni, mensa e una biblioteca. Inizialmente il progetto architettonico prevedeva che tetto, murature e insieme di pluviali fossero realizzati con sistemi tradizionali; poi, in fase esecutiva, per semplificare e velocizzare i tempi di consegna, si è fatto largo l’uso di tecnologie costruttive a secco, permettendo una perfetta posa in opera dei rivestimenti modulari. Il sistema di rivestimento ventilato in laterizio è stato usato come pelle esterna per il principale corpo di fabbrica che costituisce il complesso educativo; la particolarità dell’applicazione risiede nell’omogeneità di questa speciale epidermide con modulo di dimensioni 500 x 250 mm che, come un enorme manto rosso, avvolge e protegge non solo i quattro lati dell’edificio ma, cosa abbastanza inusuale, si chiude nel quinto elemento: il tetto.