RIQUALIFICAZIONE TERMOACUSTICA

Città: CIAMPINO
Nazione: ITALIA
Tipologia: INFRASTRUTTURE
Il progetto prevede la riqualificazione termoacustica di due edifici destinati ad ospitare attività didattiche all’interno dell’aeroporto di Roma Ciampino, intervenendo su edifici che, per il sistema costruttivo adottato, risultano particolarmente vulnerabili. All’interno dell’aerostazione, in una zona riservata all’ENAV, Ente Nazionale Assistenza Volo, due fab¬bricati sono attualmente oggetto di una serie di opere di manutenzione straordinaria. L’intervento reso necessario dalla ridestinazione d’uso dei due edifici, ha offerto l’occasione per il loro adeguamento alle normative vigenti in materia di isolamento termico e acustico. Il committen¬te ha affidato i lavori alla società consortile CEI composta dalle imprese ECM e Rinnova, entrambe di Roma. L’ENAV aveva necessità di strutturare all’interno di ogni sito aeroportuale centri specifici destinati ad ospitare una serie di aule per i corsi di istruzione dei controllori di volo. I due corpi di fabbrica oggetto dell’intervento, in particolare, si caratterizzano per una superficie in pianta rispet-tivamente di circa 1.600 m2, articolati su due piani, e 3.000 m2 distribuiti su tre piani, collegati l’uno all’altro da un corpo scala; il primo corpo di fabbrica, collegato al secondo da un corpo scala, sarà anche oggetto di un ulteriore intervento che eleverà la struttura di un ulteriore piano.