COMPLESSO RESIDENZIALE TORTONA

Città: MILANO
Nazione: ITALIA
Tipologia: RESIDENZA
Progettista Architettonico: BERETTA ASSOCIATI
Investitori: POLIEDRO IMMOBILIARE
Date: 2014
Intervento in Area di Salvaguardia Ambientale dove il Comune di Milano prescrive il rispetto delle caratteristiche del contesto e il mantenimento delle cortine edilizie esistenti. L’area su cui sorgono i nuovi fabbricati ha una superficie di 3.600 mq. di cui soltanto 1.500 sono interessati dalle nuove costruzioni. I rimanenti spazi sono destinati a giardini, alcuni dei quali ad uso esclusivo. L’intervento è situato all’angolo tra le vie Tortona e Voghera, in una zona abitata fino a pochi anni fa dalle officine meccaniche. Il progetto tiene conto dello spirito dei luoghi, sia dal punto di vista dell’impianto distributivo, che delle caratteristiche architettoniche. Si è creata un’ampia corte interna trattata a giardino delimitata da due corpi di fabbrica distinti, uno di quattro piani fuori terra, che si sviluppa parallelamente alla via Voghera, e l’altro che, partendo dall’affaccio su via Tortona, si articola lungo il confine nord-est, per un totale di 45 appartamenti. I materiali di facciata, anche se utilizzati in modo innovativo, sono quelli già presenti nel contesto: intonaco e pietra; sono stati inseriti anche dei loggiati in metallo, i cui dettagli ricordano l’origine industriale dell’area. Il progetto è stato redatto con criteri di durabilità, compatibilità ambientale, comfort abitativo. Un impianto geosolare integrato produce l’energia termica necessaria al riscaldamento, al raffrescamento e all’acqua calda sanitaria. 
Crediti fotografici: Andrea Martiradonna