RESIDENZE SPITTELAU

Città: VIENNA
Nazione: AUSTRIA
Tipologia: RESIDENZA
Progettista Architettonico: ZAHA HADID ARCHITECTS
Date: 2005
Una serie di appartamenti, uffici e ateliers si snodano come un nastro attraverso, intorno e sopra le campate ad arco del viadotto progettato a Vienna da Otto Wagner. L’infrastruttura storica è un bene sottoposto a tutela, nei confronti del quale è necessario sviluppare un atteggiamento progettuale di rispetto. Il complesso residenziale, firmato da Zaha Hadid Architects e suddiviso in tre blocchi, interagisce pertanto con il viadotto generando una moltitudine di rapporti spaziali interni ed esterni. Gli spazi pubblici all'aperto sono animati grazie a bar e ristoranti posti al di sotto delle arcate, dando vita ad una zona di servizio lineare parallela alle sponde del canale adiacente. I tetti sono invece pensati come aree private dalle quali è possibile osservare il panorama circostante. Il programma funzionale dell’intervento, pur consistendo principalmente di edilizia sociale, gode di una mixitè di carattere terziario e commerciale. Crediti fotografici: Bruno Komflar, Margherita Spiluttini