RESIDENZE CITYLIFE

Le residenze progettate da Daniel Libeskind si inseriscono nel nuovo quartiere Fiera Milano, e si affacciano da un lato sul nuovo parco pubblico e dall’altro su piazza Giulio Cesare e lungo via Spinola.
Città: MILANO
Nazione: ITALIA
Tipologia: RESIDENZA
Engineering: MANENS-TIFS
Progettista Architettonico: STUDIO LIBESKIND
Date: 2014
Il complesso è composto da 8 edifici disposti secondo uno schema circolare che reinterpreta il classico modello residenziale a corte. 
Questa configurazione ha permesso di sviluppare il cortile interno come un salotto all’aperto dove i residenti possono riunirsi e rilassarsi. 
Lungo il perimetro, infatti, si trovano i giardini privati e i percorsi di accesso agli edifici mentre al centro si trova un paesaggio naturalistico sviluppato su una collina circolare che discende gradualmente verso la viabilità interrata. 
Il complesso, che si estende su una superficie di 150.000 metri quadrati con altezze che variano dai 6 ai 13 piani, ospita al suo interno 380 unità abitative con tagli che vanno dal bilocale ad appartamenti di grandi dimensioni fino agli attici a doppia altezza. 
Le residenze sono state progettate secondo criteri di ottimizzazione energetica e di rispetto dell’ambiente che collocano gli edifici nella classe A di certificazione energetica. 
Particolare attenzione è stata posta nei materiali, nei sistemi di riscaldamento e di condizionamento e nell’uso dei pannelli fotovoltaici. 
Le facciate degli edifici, su cui si alternano i balconi schermati da brise soleil in listelli di legno composito, sono rivestite con piastrelle grigio chiare, sviluppate appositamente il progetto da Casalgrande Padana. 

Crediti fotografici: Michele Nastasi