QUARTIERE RESIDENZIALE "LA SALA"

Il nuovo quartiere “La Sala” si inserisce in un’estesa area libera nella periferia nord-ovest di Firenze sottoposta a vincolo idraulico: Riccardo Roda realizza qui un complesso residenziale composto di cinque edifici di quattro piani che si distribuiscono secondo una forma trapezoidale attorno ad un giardino centrale. Alla necessità di individuare adeguate soluzioni per il contenimento energetico, indispensabili per questa tipologia di intervento, si somma l’urgenza di gestire l’incontrollata presenza dell’acqua nel sito. Questa condizione diviene un’occasione per applicare una strategia insediativa che, attraverso un’accurata progettazione del livello del suolo, modella il basamento per accogliere l’acqua non defluita senza interrompere i collegamenti che si snodano all’interno del lotto tra i piloties che separano i piani residenziali dal terreno. Nell’ottica di ottenere un efficiente comportamento termico a costi contenuti, l’involucro è stato realizzato con muratura a cassetta e isolante interposto per sfruttare lo sfasamento e l’attenuazione dell’onda termica. Il progetto prevede alloggi di taglio minimo e medio (tra i 45 ed i 70 mq) composti da una zona giorno a distribuzione libera, una o due camere da letto e servizio.