PASSERELLA DELLA PACE

La nuova Passerella della Pace, firmata dallo studio austriaco Dietmar Feichtinger Architectes è un ponte pedonale e ciclabile, lungo 220 metri, che connette il centro della Cité Internationale e il parco Tête d’Or con il quartiere e il parco di Saint-Claire.
Città: LIONE
Nazione: FRANCIA
Tipologia: INFRASTRUTTURE
Progettista Architettonico: DIETMAR FEICHTINGER ARCHITECTES
Date: 2014
Due passerelle conducono alle rive del fiume: la principale, più alta, collega il livello banchina, è larga cinque metri ed è divisa in una pista ciclabile e un sentiero rivolti verso la città mentre la seconda passerella segue l'arcata inferiore della struttura e collega le sponde inferiori. 
Nel mezzo del fiume, i due percorsi si uniscono e formano uno spazio pubblico che offre una vista sulla città. 
Il ponte è stato progettato per essere un punto di riferimento, poiché è il primo segno che si vede dalla linea dell'alta velocità ferroviaria quando si entra a Lione. 
Di notte le luci integrate nella struttura trasformano il ponte in un oggetto magico, che contribuisce alla grande storia della luce scenografica urbana nella città di Lione. 
La struttura di acciaio trova il suo contrappunto nel legno di rovere del piano calpestabile ed è integrato con bande in resina e selce per garantire caratteristiche anti-scivolamento. La ringhiera è composta da un corrimano in acciaio in cui sono integrati luci a LED e cavi di rete. 

Crediti fotografici: Michael Zimmermann