PALA EXPO VENEZIA

Città: MARGHERA
Nazione: ITALIA
Tipologia: CULTURA
Engineering: F&M INGEGNERIA
Progettista Architettonico: STUDIO AMDL
Date: 2015
Il padiglione fieristico di 10.000 mq si trova accanto al parco scientifico e tecnologico di Vega, nell'ex zona industriale di Porto Marghera e occupa una posizione chiave, all'inizio del Ponte di Libertà lungo l'asse stradale a Venezia. L'area si affaccia sul canale Brentelle e il padiglione può essere raggiunto anche dall'acqua. La struttura è sollevata e si siede su una grande lastra destinata al parcheggio. La sua forma simmetrica è generata da raggi intersecanti curvi ed è esternamente definita da un rivestimento di alluminio bianco allestito per produrre un effetto pieghettato. L'ingresso principale si trova accanto alla rotatoria che ordina il traffico tra via Pacinotti e via Ferraris. Una veranda bianca, formata da una struttura a trazione, porta alle scale di legno e alle due scale mobili laterali che conducono al pavimento della mostra. L'apertura all'interno è una singola sala grande caratterizzata dal telaio spaziale bianco del soffitto supportato da soli quattro colonne. Lo spazio espositivo libero e flessibile può ospitare contemporaneamente più eventi. Le pareti sono affacciate in legno acustico. Costruito per Aquae Venezia 2015, la mostra dedicata all'acqua contemporaneamente all'Expo Milano 2015, l'edificio rimane a disposizione della città per fiere e mostre, eventi culturali e sportivi