PADIGLIONE IRLANDA PER EXPO 2015

Città: MILANO
Nazione: ITALIA
Tipologia: CULTURA
Engineering: MILAN INGEGNERIA
Date: 2015
L’Expo 2015, tenutosi a Milano tra maggio e ottobre 2015, è stato organizzato sui temi “Nutrire il Pianeta” e “Energia per la Vita” includendo tutto ciò che riguarda il mondo dell’alimentazione. L’area destinata all’Expo 2015 è situata nel settore nord-ovest di Milano, in adiacenza al nuovo Polo Fieristico, e occupa una superficie di 110 ettari. La zona è circondata da un canale d’acqua e si organizza su due assi perpendicolari, il decumano (World Avenue) e il cardo, ispirandosi alla struttura urbana dell’antica Roma. Il Progetto del Padiglione Irlanda intendeva riflettere l’identità culturale, storica, sociale irlandese in modo che il visitatore si sentisse in un luogo intimo, accogliente e coinvolgente. La struttura è composta da due volumi: uno rettangolare e uno curvo. La parte rettangolare si sviluppa su tre piani, è costruita interamente in X-Lam e i pannelli all’esterno sono lasciati a vista; le quattro facciate sono rivestite da lamelle verticali con passo variabile. Il volume curvo è caratterizzato dalla presenza di una grande vela che si appoggia su una vasca d’acqua, delimita lo spazio espositivo e lo ombreggia; lamelle orizzontali e lastre in policarbonato costituiscono il rivestimento. In copertura una terrazza si apre sullo spazio a giardino e sarà utilizzata per gli eventi nel corso dell’Expo. Le sistemazioni a verde al piano terra sono caratterizzate da piantumazioni di essenze che ricordano il paesaggio irlandese. L’attenzione alla riduzione dei consumi si esplicita attraverso l’uso di energie alternative come l’illuminazione LED, l’istallazione di impianto fotovoltaico per il fabbisogno di tutte le attività di gestione e l’utilizzo generalizzato della luce naturale.