OSPEDALE SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA

L’intervento si inserisce nell’ambito del programma di risanamento e riorganizzazione del comprensorio ospedaliero Santa Maria della Misericordia, di proprietà dell’Azienda Sanitaria Integrata di Udine, nell’ottica di garantire l’integrazione multidisciplinare delle attività assistenziali, di didattica e di ricerca, conferendo al centro ospedaliero un ruolo di riferimento regionale.
Città: UDINE
Nazione: ITALIA
Tipologia: SANITA'
Work in Progress - Progetto Architettonico: STUDIO AMATI
Inizio Lavori: 2016
L’Azienda Sanitaria ha affidato, mediante procedura di Appalto Integrato, la realizzazione del III e IV lotto del complesso all’ATI con capogruppo Grandi Lavori Fincosit S.p.A. e al RTP con capogruppo Studio Amati S.r.l.. Il progetto ha compreso: la modifica della viabilità e la realizzazione di un nuovo accesso al Pronto Soccorso; la sistemazione degli spazi esterni comprensiva anche dello spostamento del corso del canale San Gottardo (canale secondario del Ledra); la realizzazione dei nuovi lotti III e IV in adiacenza ai lotti I e II già costruiti. 
L’edificio presenta un’organizzazione funzionale prevalentemente orizzontale e si sviluppa su 7 livelli. 

Crediti fotografici: Studio Amati Architetti