OSPEDALE DI LA SPEZIA

Città: LA SPEZIA
Nazione: ITALIA
Tipologia: SANITA'
Work in Progress - Progetto Architettonico: POLITECNICA INGEGNERIA E ARCHITETTURA | 3TI PROGETTI | HOPKINS ARCHITECTS
Il nuovo ospedale da 520 posti letto è collocato in una suggestiva posizione panoramica tra gli oliveti sopra La Spezia. Il progetto prevede che la maggior parte della facciata sud sia rivolta verso il mare grazie all’adozione di una forma geometrica a forma di ventaglio che si apre sulla vista. Una piccola riduzione della fornitura di posti letto sarà compensata dalla generosa offerta di strutture di assistenza, da degenze concepite come spazi continui e flessibili e con la garanzia di solo due letti per stanza. Il progetto include anche altre attività, come ad esempio il dipartimento di emergenza, un centro congressi, negozi e un ristorante.La pianta lavora per una circolazione comprensibile ovunque. Un grande atrio costituisce una “piazza” pubblica coperta, con caffè e negozi dal quale i visitatori accedono ai piani superiori con i blocchi ascensore e aree di attesa poste all’esterno dell’edificio, garantendo così un senso di orientamento logico, aspetto spesso lacunoso negli ospedali moderni. Ai lati dell’atrio centrale, due grandi cortili coltivati migliorano ulteriormente la connessione tra edificio e paesaggio. L’edificio di otto piani è organizzato orizzontalmente: i primi due piani ospitano le aree accessibili al pubblico, i successivi tre accolgono l’alta tecnologia, mentre i dipartimenti si trovano negli ultimi tre piani. Il progetto comprende anche un edificio di radioterapia a se stante e circa 750 posti auto accuratamente nascosti da una serie di terrazze panoramiche. 

Crediti fotografici: Politecnica Ingegneria e Architettura