OGDEN CENTER FOR FUNDAMENTAL PHYSICS - DURHAM UNIVERSITY

La Durham University, uno degli istituti leader a livello mondiale nel campo della cosmologia e delle scienze spaziali - ha aperto il nuovo Ogden Centre per la fisica fondamentale, costato 11,5 milioni di dollari.
Città: DURHAM
Nazione: REGNO UNITO
Tipologia: ISTRUZIONE
Progettista Architettonico: STUDIO LIBESKIND
Date: 2016
Progettato da Daniel Libeskind, il complesso di 2478 mq, intende accogliere la classe futura del Regno Unito nel campus di fisica fondamentale, consentendogli di mantenere la sua forte posizione a livello internazionale. L'edificio contiene 80 nuovi uffici per i ricercatori, dottorandi, personale di supporto e studiosi in visita.
Concepito come un incastro di forme impilate, il progetto è rivestito da una parete ventilata costituita da una pioggia di legno di larice scozzese. La facciata presenta finestre a nastro e una serie di terrazze all'aperto, che si affacciano sulla pittoresca Durham e sulla cattedrale. Gli spazi di lavoro privati sono naturalmente ventilati e illuminati, trovandosi sul perimetro dell'edificio, mentre un nucleo comune viene attivato da una varietà di funzioni sotto un grande lucernario centrale.
Entrando attraverso una lobby vetrata, i visitatori sono accolti in un ambiente dai colori morbidi: colonne e soffitti di cemento grigio, finiture in legno, vetri smerigliati. Mentre il piano terra rimane aperto al pubblico, ospitando una sala convegni da 100 posti, il secondo piano dispone di uno spazio in cui il personale di ricerca e gli studenti possono socializzare e collaborare in modo informale. Questa zona centrale può fungere anche da spazio per cene formali, raccolte di fondi, presentazioni o annunci speciali. Il piano più alto ospita gli uffici ed è aperto sui piani sottostanti.
La forma a spirale dell'edificio ha richiesto delle soluzioni strutturali studiate appositamente da Arup, che ha accuratamente posizionato i pilastri e le colonne, cercando al contempo di garantire la maggiore flessibilità agli spazi interni. Dal punto di vista ambientale, il centro di Odgen è stato progettato per massimizzare l'efficienza energetica, attraverso l'uso di materiali sostenibili e lampade LED, mentre una pompa di calore geotermica e una copertura di pannelli fotovoltaici sono impiegati per l'energia. Il sistema di raccolta dell'acqua piovana è stato incorporato nel design e nel paesaggio circostante.

Crediti fotografici: Hufton+Crow