NUOVO POLO OSPEDALIERO DI BIELLA

Città: PONDERANO
Nazione: ITALIA
Tipologia: SANITA'
Con i suoi 803 posti letto, il nuovo Polo Ospedaliero di Biella conserva una tipologia architettonica caratterizzata da uno sviluppo prevalentemente orizzontale, con struttura a manica quintupla: la più adatta per conseguire ottimali modalità organizzative ed economicità di gestione. Le unità di degenza sono caratterizzate da camere ad uno o due posti letto, tutte con servizio igienico proprio, ampiamente dimensionate e progettate con particolare attenzione al comfort di carattere alberghiero. Grande cura è stata posta nella definizione degli ambiti dedicati sia al malato che al personale ospedaliero: ne sono esempio l'agevole accessibilità ai servizi, la chiarezza dei percorsi, la presenza di adeguati spazi per la vita sociale dei ricoverati e dei visitatori. Nel corpo centrale rettangolare, di circa 170x100 m, la “piastra dei servizi” comprende il livello dell’ingresso principale, in cui sono organizzati i servizi di diagnostica, terapia ed i servizi generali; dall’atrio su due livelli collegati da una rampa, attraverso aree dedicate a funzioni di tipo amministrativo e ambulatoriale, si articola la distribuzione interna: larghi corridoi, ascensori e scale mobili, che portano ai due percorsi, paralleli al giardino pensile, attrezzati con servizi e spazi commerciali. Gli ascensori di risalita verso i piani di degenza conducono direttamente nel “settore” previsto, riducendo le interferenze con le altre aree. Il foyer di accesso accoglie visitatori e pazienti con un ampio spazio di rappresentanza comprendente: portineria di controllo, consegna referti, ufficio informazioni e sportello del cittadino, accettazione amministrativa, kinderheim; salendo una breve rampa, si arriva al livello dove si trovano: banca e pagamento ticket, accettazione e segreteria per ambulatori e prelievi, bar con ampio spazio per ristoro, sale di attesa con servizi.