NUOVA SEDE VODAFONE

La nuova Sede Vodafone nel Parco delle Nazioni a Lisbona, di Alexandre Burmester, è un intervento urbano di notevole impatto in questo nuovo quartiere, sia per la dimensione che per le sfide architettoniche che hanno coinvolto le più moderne tecnologie costruttive.
Città: LISBONA
Nazione: PORTOGALLO
Tipologia: EDIFICI PER UFFICI
Progettista Architettonico: ALEXANDRE BURMESTER ARQUITECTOS ASSOCIADOS
Date: 2000
Concepito come un’immensa scatola di vetro, l’edificio consente dall’esterno la vista nel grande patio del palazzo, costituito da uno specchio d’acqua che riflette l’architettura, creando l’illusione ottica di una costruzione che ripete all’infinito se stessa. 
L’edificio ha una preponderanza del cemento quale componente integrante della propria immagine complessiva; le facciate alternano alluminio e vetro per rendere più leggera la visione d’insieme, che ben si integra con l’intorno. 
I rivestimenti in lamiera sagomata assolvono sia la funzione di garantire ventilazione sia quella di regolare la quantità di luce (fino a rendere la facciata cieca tramite un sistema PLC) e rumore. 
Le facciate attive sono realizzate con un sistema automontante a moduli orizzontali e vetri di grandi dimensioni. 

Crediti fotografici: FG+SG