MUSEO SOULAGES

Nel 2008 RCR Arquitectes ha vinto il concorso per il Museo Soulages, a distinguerlo dagli altri il suo rapporto con il contesto preesistente, anch’esso oggetto di riqualificazione.
Città: RODEZ
Nazione: FRANCIA
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: RCR ARQUITECTES
Date: 2014
I progettisti hanno infatti afferrato il significato del sito, considerandolo come un vero e proprio collegamento tra il centro storico e il nuovo quartiere periferico. L’edificio si costituisce di una serie di cubi posti sul suolo nel rispetto dell’ambiente. Qui il costruito si alterna a spazi vuoti così da ricordare le “Finestras” dell’Aveyron e riprendere la sua atmosfera contemplativa.  
L’acciaio riflette il lavoro di Pierre Solages, in particolare il rivestimento è realizzato in acciaio Corten trattato come se fosse stato esposto alle intemperie. Questo tipo di trattamento ha perfettamente integrato nel tempo la struttura alla natura. 
Il Museo Soulages si trova nel cuore della città Rodez, vicino ad una cattedrale di pietra e si sviluppa sul lato nord del giardino Foirlail. Un luogo particolare per un elemento ben preciso: la luce. Essa entra a far parte del progetto costruendo volumi e decidendo la destinazione d’uso degli ambienti interni: filtrata per conservare i documenti, lasciata pura per le esposizioni. 
Il Museo Soulages, inaugurato il 31 maggio 2014, a Rodez, ospita al suo interno le donazioni fatte da Pierre e Colette Soulages e si configura come un’opera architettonica dedicata per lo più alla comunità urbana circostante. Al di là della sua dimensione monografica il museo intende diventare un luogo dove poter sperimentare e creare nuove forme artistiche. Sono stati ideati infatti spazi simili a degli showroom che rendono il Museo Soulages un museo in “movimento” con una vasta sala mostre per opere nazionali ed internazionali. 

Crediti fotografici: Hisao Suzuki; Cedic Méravilles