LAIKA CARAVANS

Il nuovo complesso si colloca sul fondovalle del fiume Pesa che solca il paesaggio collinare, ed è articolato in due parti: il capannone e il fabbricato uffici e servizi.
Nazione: ITALIA
Tipologia: INDUSTRIA
Progettista Architettonico: TOMASI ASSOCIATI ARCHITETTI
Date: 2015
Il capannone dei reparti produttivi (un rettangolo di 300 x 100 m) è parzialmente incassato nel pendio e ha la copertura metallica color ocra, ritmata dagli shed. Le facciate del capannone, percorse da una striscia finestrata, sono di colore marrone scuro. Tre torri, realizzate con elementi prefabbricati, sporgono dalla lunga facciata verso valle e contengono gli impianti tecnici dell'area produttiva. I colori ocra del tetto e marrone delle facciate riprendono quelli della terra dei campi circostanti. Il fabbricato uffici e servizi è collocato sulla testata nord del capannone, è di tre piani fuori terra, oltre a un piano interrato per i locali tecnici e gli spogliatoi. Il fabbricato è caratterizzato dalla facciata vetrata curvilinea con un andamento sinuoso che varia ai diversi piani. La facciata è segnata dai nastri in alluminio naturale del marcapiano. Il nastro, in corrispondenza del primo piano, aggetta dalla facciata a formare una gronda curvilinea che segnala l'ingresso e l'innesto del volume murario sporgente della mensa (dove si riprende il colore marrone scuro delle pareti del capannone). 

Foto ©Luca Santiago Mora
Pubblicato su Modulo 412/2018