KPMG HEADQUARTERS

Situato nell’area di Frederiksberg, a Berlino, il KPMG Headquarters trae la sua forma a quadrifoglio da una complessa relazione con gli elementi del contesto circostante.
Città: FREDERIKSBERG
Nazione: DANIMARCA
Tipologia: EDIFICI PER UFFICI
Progettista Architettonico: 3XN
Date: 2012
L’edificio si apre in tutte le direzioni: ad ovest il volume è indirizzato verso la piazza e la Casa della Cultura; a sud si distende verso uno spazio collettivo animato da attività commerciali, bar e ristoranti; a est si affaccia sulla cintura verde che costeggia il corso d’acqua antistante; a nord infine, costituisce un collegamento con la stazione della metropolitana. 
La configurazione sviluppata da 3XN, tuttavia, non è solo funzionale alla definizione di relazioni urbane identificabili: il complesso, infatti, tenta di rompere la tradizionale monoliticità connessa ai fabbricati terziari, costruendo un edificio più articolato e dotato di una scala maggiormente sensibile all’intorno. 
Il nuovo headquarters è elevato al di sopra di una porzione basamentale: le scalinate di accesso sono una reminiscenza di architetture storiche nella capitale tedesca, come il Pergamon o l’Altes Museum , così come anche la caratterizzazione materica dell’involucro, realizzato in lastre di pietra. 
Costituita dall’alternanza di elementi opachi e trasparenti, la pelle accentua la composizione dinamica della sede della società danese KPMG grazie ad una serie di sfaccettature che interrompono la complanarità dei fronti e la loro assoluta omogeneità. 
All’interno, un atrio a tutta altezza illuminato da un lucernario organizza e suddivide i percorsi e la circolazione dei dipendenti, con una serie di passerelle in quota. 
Il complesso è realizzato con una grande attenzione per la sostenibilità e riduce l’impatto ambientale grazie all’adozione di numerose strategie per la limitazione dei consumi energetici.

Crediti fotografici: 3XN