JUVENTUS STADIUM

In seguito ad una lunga serie di riflessioni sull'inadeguatezza dello "Stadio delle Alpi" di Torino, la società Juventus ha deciso di realizzare un nuovo stadio sostituendo l'esistente sull'area denominata "Continassa".
Città: TORINO
Nazione: ITALIA
Tipologia: SPORT
Progettista Architettonico: STUDIO ROLLA | GAU ARENA | GIUGIARO ARCHITETTURA
Date: 2015
Per la nuova struttura, realizzata da Giugiaro Architettura in collaborazione con Studio Rolla e Gau Arena, è stata prevista una capienza di 40.000 spettatori: l'impianto, sviluppato secondo la normativa vigente, elimina il problema della pista di atletica per migliorare la visibilità dalle tribune durante le partite. 
Il complesso include una serie di attività complementari come uffici, museo, area wellness, tutte collocate nell'anello che circonda il sedime del preesistente stadio: un volume edificato del vecchio stadio che viene mantenuto e ristrutturato. 
Esternamente l’edificio si caratterizza non solo per il suo aspetto lineare ma al tempo stesso tecnologico dato da un rivestimento in lamelle metalliche ma anche per la sua copertura che, studiata in galleria del vento, trae ispirazione dal profilo delle ali degli aerei. 
La copertura, infatti, è stata realizzata in una membrana in parte trasparente e in parte opaca, per permettere una visione ottimale del campo, sia diurna sia notturna, e nel garantire il passaggio di luce sufficiente alla crescita dell’erba del campo. 
Questa soluzione ingegneristica è unica al mondo e richiama una grande leggerezza: si tratta infatti di una copertura sospesa ai quattro angoli da cavi in acciaio tesi sui due grandi pennoni alti 90 metri. 

Crediti fotografici: Giugiaro Architettura