JOCKEY CLUB INNOVATION TOWER

Città: HONG KONG
Nazione: CINA
Tipologia: ISTRUZIONE
Progettista Architettonico: ZAHA HADID ARCHITECTS
Date: 2014
Situata presso l'Hong Kong Polytechnic University, la torre ospita 1.800 studenti e il personale della scuola di design dell'università. La nuova realizzazione contiene tutte le attività dell'università in un unico edificio, ospitando studi di design, laboratori, workshop, conferenze e spazi per seminari, aule e spazi espositivi su 15 piani. Il concept consiste nel "dissolvere la tipologia tipica della torre in una composizione più fluida". Superfici curve si insinuano nelle pareti, nei soffitti e nei pavimenti mentre cortili e lobby sono disseminati in tutto l'edificio. "Superfici vetrate e vuoti offrono trasparenza e connettività mentre i percorsi di circolazione e spazi comuni sono stati disposti per favorire l'interazione tra i tanti gruppi di apprendimento e discipline di progettazione", ha affermato lo studio in un comunicato. Il campus del Politecnico di Hong Kong ha sviluppato, negli ultimi 50 anni, il suo tessuto urbano attraverso la localizzazione delle molte facoltà che l'università ospita in una maniera visivamente coerente nonostante gli edifici siano molto diversi tra loro. Il JCIT (The Jockey Club Innovation Tower) crea un nuovo spazio urbano che arricchisce la diversità della vita universitaria ed esprime il dinamismo di un'istituzione che guarda al futuro. Nonostante si trovi su un sito dalla forma stretta e irregolare, sulla punta nord-orientale del campus universitario (delimitata dal campo di calcio dell'università a sud e dallo svincolo dell'autostrada Chatham Road/Kowloon Corridor a nord), il JCIT è collegato al cuore della città universitaria. Crediti fotografici: Virgile Simon Bertrand, Doublespace.