HOSPICE – CENTRO RESIDENZIALE PEDIATRICO CURE PALLIATIVE

L’ Onlus Hospice MT. C. Seràgnoli, fondata nel 2002, si dedica alle Cure Palliative e vuole creare un modello innovativo di supporto ai pazienti con malattie inguaribili, prendendosi cura gratuitamente del paziente e della sua famiglia.
Città: BOLOGNA
Nazione: ITALIA
Tipologia: SANITÀ
Work in Progress - Engineering: MILAN INGEGNERIA
Work in Progress - Progetto Architettonico: RENZO PIANO BUILDING WORKSHOP
Inizio Lavori: 2015
Il nuovo edificio Hospice Pediatrico, progetto dell’Architetto Renzo Piano, sorgerà a Bologna, vicino all’ospedale Bellaria. Gran parte dell’area sarà a disposizione del Centro Residenziale Pediatrico con un’ampia zona verde, parte che sarà riservata all’edificio della Croce Rossa Italiana.  
Il corpo principale avrà una pianta quadrata di lato 47.5 metri e si svilupperà su 4 piani. 
Al piano interrato l'edificio ospiterà un parcheggio coperto, locali tecnici e di servizio. 
Al piano terra, invece, troveranno spazio una hall d'ingresso caratterizzata da una grande scalinata elicoidale, le aree di attesa, gli ambulatori e una palestra per i parenti dei degenti. 
Il mezzanino, che separa il piano terra dalla zona Hospice vera e propria, sarà dedicato a conferenze. 
Al terzo e ultimo piano si troveranno le camere di degenza, la mensa, la palestra e un ampio giardino nel centro dell’edificio.  
Tre padiglioni esterni di dimensioni 14x14 metri completano il progetto ospitando alloggi per i genitori dei degenti e una "stanza per il silenzio". 
Il collegamento fra l’edificio principale e i padiglioni avviene attraverso passerelle coperte. 
Si farà uso di calcestruzzo ed acciaio coordinati in modo da assicurare la massima flessibilità degli spazi ed il miglior comfort. 
Cura particolare è stata dedicata all’inserimento ambientale. Un edificio discreto, leggero, che si relaziona tra la vegetazione e dalle caratteristiche di elevata sostenibilità e controllo degli aspetti energetici. 

Crediti fotografici: Renzo Piano Building Workshop