HERGÉ MUSEUM

Christian de Portzamparc ha progettato un’architettura forte, uno spazio ricco di soprese, eventi e colori per il museo Hergè, in onore del creatore de “Le avventure di Tintin”.
Nazione: BELGIO
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: ATELIER CHRISTIAN DE PORTZAMPARC
Date: 2009
Il volume del museo, che emerge da una zona alberata, è un prisma allungato con una facciata bianca che rafforza la sensazione di leggerezza dell’edificio e ampie vetrate che rimandano a delle vignette, collegato al resto della città da una passerella. 
All’interno una vasta area reception ospita i quattro volumi dedicati all’esposizione collegati tra loro da passerelle sospese e le pareti dai colori vivaci (giallo, verde, salmone e quadri in bianco e nero) con disegni astratti accolgono il visitatore come omaggio simbolico alle avventure vissute da Tintin. 
Il percorso all’interno è una sequenza narrativa, che si snoda per 3.800 metri quadri, diviso in tre livelli di “conoscenza” dell’artista, da principiante a “tintinòlogo”, dove si possono ammirare disegni, filmati e fotografie della storia dell’artista belga.

Crediti fotografici: Christian De Portzamparc.