HARBOR HOUSES

Città: AARHUS
Nazione: DANIMARCA
Tipologia: RESIDENZA
Progettista Architettonico: ADEPT ARCHITECTS
Date: 2015
Serre comuni sui tetti, terrazze adiacenti che si affacciano sulla baia di Aarhus e un cortile verde protetto. Queste sono l'essenza delle Harbour Houses, un complesso residenziale che rompe con la massiccia scala del porto e con le sue attuali tendenze edilizie. Il design semplice dell'edificio beneficia di serre condivise sul tetto, altezze diverse e iniziative sostenibili che rendono il complesso solido e mai fuori moda. La struttura si adatta al suo contesto complesso che da una parte è costituito da edifici a grande scala e dall'altro da edifici a una scala più piccola e più intima con un'atmosfera marittima vivace. La posa dei volumi di costruzione lungo il bordo del sito si è rivelata altamente appropriata per la posizione. Il sito raccoglie le abitazioni attorno a un ampio cortile protetto dal vento e crea le migliori condizioni di sole e di luce per gli appartamenti. Il complesso è costruito prevalentemente in mattoni e gocce verso l'acqua e il piccolo porto. Inoltre, la struttura dell'edificio è suddivisa in edifici più piccoli, segnati da altezze variabili e da sottili modifiche della facciata. La suddivisione in piccole case riguarda la scala umana e crea affinità tra i residenti e la casa individuale. Le superfici soleggiate del tetto sono dotate di serre, aree comuni e terrazze con una splendida vista sulla città, sul bosco e sulla baia. L'insediamento è un “edificio a energia zero” che, con i suoi pannelli solari e le serre, interviene per soddisfare i futuri requisiti energetici. Tra le iniziative sostenibili ci sono il riscaldamento termico, i pannelli ibridi che combinano pannelli solari e collettori solari, pompe di calore e pozzi di energia, nonché la raccolta di acque reflue grigie - insieme costituiscono quasi il 60% del consumo energetico dell'edificio. Crediti fotografici: Helene Høyer Mikkelsen.