FORÊT BLANCHE

A est di Parigi, nel Municipio di Villers sur Marne, Stefano Boeri Architetti realizzerà il primo Bosco Verticale francese: la Forêt Blanche, una torre alta 54 metri con strutture interamente in legno.
Città: PARIGI
Nazione: FRANCIA
Tipologia: MIXED USE
Work in Progress - Progetto Architettonico: STEFANO BOERI ARCHITETTI
Inizio Lavori: 2017
La nuova torre è una delle 12 architetture presentate dalla Compagnie de Phalsbourg sul sito Marne Europe – Villiers sur Marne, con il nome di Balcon sur Paris, intervento che si inserisce all’interno della più ampia cornice di “Inventons la Métropole du Grand Paris”, uno dei più grandi concorsi per lo sviluppo urbano promossi nell’area metropolitana parigina, che ha visto coinvolti 51 siti totali e grandi nomi dell’architettura internazionale. 
A caratterizzare la Forêt Blanche saranno, come sempre nei progetti di Bosco Verticale di Boeri, le sue facciate che, ricoperte da 2000 alberi, arbusti e piante, avranno una superficie verde equivalente ad un ettaro di foresta, 10 volte la superficie del lotto su cui sorge l’edificio. 
Al suo interno troveranno posto appartamenti residenziali nei piani alti, uffici e servizi commerciali nella parte inferiore, con un mix di terrazze e balconi sui quattro lati della torre. 
L’orientamento est-ovest della torre consentirà il passaggio della luce solare tutto il giorno, dotando gli appartamenti di illuminazione e ventilazione naturale e di un eccezionale panorama sul paesaggio del centro di Parigi. 

Crediti fotografici: Stefano Boeri Architetti