FABBRICA SPERIMENTALE

Città: MAGDEBURGO
Nazione: GERMANIA
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: SAUERBRUCH HUTTON
Date: 2001
La fabbrica sperimentale della cittadina tedesca di Magdeburg è un istituto di ricerca di differenti settori, tra cui i reparti riguardanti metodi e processi di produzione della tecnologia dei rivestimenti edilizi. L'edificio è costituito dall’insieme di tre volumi compatti: adiacente alla strada vi è una struttura dotata di cinque livelli e profonda 15 metri destinata ad uffici e laboratori. L'edificio centrale, alto 8,5 m, ospita invece in un’unica sala la parte utilizzata per gli esperimenti su larga scala. Il lato occidentale del complesso produttivo contiene infine una sala prove per i test sui campi elettro-magnetici. L’eterogeneità del programma funzionale è sintetizzata entro un complesso unificato da una grande copertura rivesta da pannelli metallici a bande di colore arancio, rosa e argento. Il tetto definisce quasi interamente l’involucro complessivo del fabbricato, lasciando liberi, quasi fossero due tagli entro il solido estruso, i fronti nord e sud, caratterizzati da una superficie omogenea di vetro translucido. La collocazione dello stabilimento all’interno del lotto tiene conto della forte dotazione infrastrutturale adiacente, così come della presenza di un istituto e del possibile insediamento futuro di un altro ente.