EDIFICIO PER L'INNOVAZIONE, LA SCIENZA E LA TECNOLOGIA - FLORIDA POLYTECHNIC

Nel 2009, Santiago Calatrava è stato scelto per realizzare il master plan per il nuovo campus del Florida Polytechnic e per progettarne la prima struttura.
Città: LAKELAND
Nazione: STATI UNITI D'AMERICA
Tipologia: ISTRUZIONE
Progettista Architettonico: SANTIAGO CALATRAVA ARCHITECTS & ENGINEERS
Date: 2014
Il master plan, organizzato intorno a un lago centrale che attraversa il lotto seguendo un asse nord-ovest/sud-est, dà grande grande importanza all’architettura del paesaggio, al traffico pedonale e veicolare e alla creazione dell’Edificio per l’Innovazione, la Scienza e la Tecnologia, punto di riferimento dell’intero campus. 
I laboratori e le aule sono organizzati intorno a due doppi corridoi curvi: i laboratori scientifici e di ricerca occupano l’interno della struttura mentre quelli per le materie non tecniche sono disposti negli spazi periferici. 
I corridoi sono spazi a doppia altezza caratterizzati da una finestratura continua nella parte alta. 
Gli uffici della facoltà sono collocati al secondo piano, organizzati intorno a una sala polifunzionale centrale, illuminata da un lucernario. 
Due elementi dominano l’esterno dell’edificio: il pergolato e il tetto mobile. Il pergolato, un leggero traliccio in acciaio che circonda l’edificio, permette di ridurre del 30% l’irraggiamento solare mentre il tetto mobile consiste in una serie di brise - soleil ad azionamento idraulico che schermano il lucernario della sala polifunzionale. 
Le feritoie sono controllate singolarmente e possono essere programmati per seguire il percorso del sole durante il giorno. 

Crediti fotografici: Alan Karchmer