EDIFICIO LINEE MONTAGGIO VETTURE FERRARI

Ateliers Jean Nouvel ha progettato all’interno del programma “Formula Uomo” della Ferrari, avviato nel 1997 con l’obiettivo di ridisegnare il contesto produttivo dell’azienda, l’edificio Linee Montaggio Vetture.
Città: MARANELLO
Nazione: ITALIA
Tipologia: INDUSTRIA
Engineering: ARUP ITALIA
Progettista Architettonico: ATELIERS JEAN NOUVEL
Date: 2009
L’edificio, situato nella parte storica del complesso, ospita sotto un unico tetto le linee di montaggio delle vetture, uno showroom e uffici, e la sua organizzazione è stata appositamente studiata per migliorare la qualità del lavoro riducendo gli spostamenti. 
La struttura è circondata da grandi vetrate attraverso le quali, si riconosce lo storico muro, ridipinto di rosso, del padiglione costruito da Enzo Ferrari negli anni 60. 
Ateliers Jean Nouvel ha scelto, quindi, di mantenere la facciata dell’edificio esistente che, nel lato interno, traccia un percorso illustrato sulla storia della Ferrari. Tutta la parete interna di questo “muro storico” è rivestita con pannelli di alluminio laccato rosso brillante che evoca il mondo dell’automobilismo, delle corse, della velocità, della Ferrari. Nei campi di muratura tra le finestre sono esposte, impresse su pannelli di acciaio, le date e le immagini salienti della casa automobilistica. 
Il rivestimento rosso è presente sempre quando il progetto si relaziona con gli edifici esistenti, delimitando l’interno dell’area con una sorta di “limite visivo” rosso. A ridosso del “muro storico” il nuovo edificio per il montaggio delle vetture segue l’impostazione planimetrica della fabbrica attuale, sviluppandosi in lunghezza (172 x 56m), ortogonalmente a Via Enzo Ferrari. 

Crediti fotografici: Ateliers Jean Nouvel