CUBIC HOUSES

A Copenaghen, lo studio di architettura danese Adept ha realizzato Cubic Houses, un nuovo complesso residenziale concepito come un piccolo quartiere organizzato compositivamente in una serie di cubi accatastati uno sopra l’altro.
Città: COPENAGHEN
Nazione: DANIMARCA
Tipologia: RESIDENZA
Progettista Architettonico: ADEPT ARCHITECTS
Date: 2017
Il complesso si compone di 8 volumi di 5 piani l’uno, combinati verticalmente e orizzontalmente gli uni con gli altri creando un unico edifico che si estende su una superficie di 8.000 metri quadrati suddivisi in 10 piani. 
La distribuzione dei cubi, ognuno caratterizzato da una composizione della facciata differente e da un colore del rivestimento diverso, crea un edificio dinamico dove i leggeri sfalsamenti dei volumi, più aggettanti o più arretrati, evocano i giochi costruttivi, dal Lego al Tetris fino allo Jenga.
All’interno il complesso è pensato a misura d’uomo: ogni piano ospita in media due appartamenti dalla pianta semplice ma spaziosi e luminosi grazie anche a un piccolo balcone esterno. 
Questo tipo di soluzione progettuale, realizzata in un quartiere in fase di rigenerazione e sviluppo, situato a poca distanza del centro città e dall’Amager Fælled Park, si pone come elemento per favorire l’interazione tra i residenti, migliorandone il microclima e il comfort abitativo. 

Crediti fotografici: Rasmus Hjortshøj