CONSERVATORIO DI MUSICA DARIUS MILHAUD

Nel 2009 Kengo Kuma and Associates ha vinto il concorso per la realizzazione del Conservatorio di Aix en Provence che si ispira alle geometrie di Cézanne.
Città: AIX-EN-PROVENCE
Nazione: FRANCIA
Tipologia: ISTRUZIONE | CULTURA
Progettista Architettonico: KENGO KUMA AND ASSOCIATES
Date: 2013
Il Conservatorio di Aix en Provence è un istituto pubblico, fondato nel 1849, specializzato nell’insegnamento della danza e della musica. L’attività didattica comprende la formazione degli artisti e l’insegnamento della cultura musicale in sei discipline: strumenti a corda e a tastiera, strumenti a fiato e voce, percussioni, musica antica, tradizionale e jazz, musica elettro-acustica. 
L’edificio, che si estende su una superficie di quasi 1.800 metri quadri, ospita al suo interno il conservatorio per 1.300 studenti, una sala concerti con 500 posti a sedere e varie altre strutture. Le sue due ali ospitano 62 aule didattiche, con 15 spazi individuali per le prove musicali, 5 ambienti per le prove in gruppo, 2 sale riservate alle arti drammatiche e 4 sale per lo studio della danza. 
Esternamente l’edificio si distacca dal tessuto edilizio circostante grazie al particolare uso di sottili lastre in alluminio come materiale di rivestimento. Le lastre, che creano attraverso le loro piegature un gioco di superfici in luce e in ombra ispirato sia alla concezione pittorica di Cézanne sia all’arte giapponese dell’Origami, rispondo al duplice obiettivo di proteggere le aperture dalla luce solare e di controllare le vedute fra interno ed esterno. 

Crediti fotografici: Roland Halbe