COMPLESSO RESIDENZIALE MAYFAIR

A Melbourne, lungo la St Kilda Road, un’importante arteria che collega l’omonimo distretto al Central Business District cittadino, Zaha Hadid Architects in collaborazione con lo studio locale Elenberg Fraser sta realizzando il complesso residenziale Mayfair, un condominio di 64 metri di altezza ispirato alle forme fluide dei paesaggi australiani.
Città: MELBOURNE
Nazione: AUSTRALIA
Tipologia: RESIDENZA
Work in Progress - Local Partner: ELENBERG FRASER
Work in Progress - Progetto Architettonico: ZAHA HADID ARCHITECTS
Fine Lavori: 2020
Il progetto, che si estende su una superficie di 33.600 metri quadrati suddivisi in 19 piani, ospiterà al suo interno 158 appartamenti, con tagli che varieranno dai 70 ai 556 metri quadrati, e una terrazza sul tetto comune con due piscine affacciate sul vicino Albert Park Lake, sui Royal Botanic Gardens, sulla Port Phillip Bay e sullo skyline della città. 
A livello stradale, invece, l’edificio ospiterà una serie di attività commerciali, una caffetteria e un ristorante che completeranno l’offerta dei servizi. 
A caratterizzare l’edificio sarà la sua facciata, ispirata nelle sue forme fluide ai paesaggi naturali australiani, la cui composizione si è evoluta a partire da un sistema di semplici forme ondulate per generare una serie di variabili dello stesso linguaggio compositivo. 
Per ottenere questo risultato, i progettisti si sono avvalsi dell’utilizzo di diversi algoritmi che hanno permesso non solo di determinare queste variabili, ma anche di identificare le somiglianze di forma all’interno della facciata secondo un determinato grado di tollerabilità, riducendo così al minimo il numero di pannelli per il rivestimento della facciata abbattendone così il costo. 
Le forme fluide non solo definiscono gli ampi balconi degli appartamenti ma si inoltrano poi negli spazi interni, riecheggiando le qualità scultore della facciata e investendo ogni ambiente dalla sua forma agli arredi su misura.

Crediti fotografici: Zaha Hadid Architects