CHAMELEON HOUSE

Tipologia: RESIDENZA
Progettista Architettonico: ANDERSON ANDERSON ARCHITECTURE
Date: 2006
Questa casa è costituita da un volume a torre che sovrasta la topografia del terreno nel quale è inserita aprendo sorprendenti visuali sul Lago Michigan e il paesaggio agricolo circostante. A causa della pendenza del terreno, l’ingresso dell’abitazione è posizionato al terzo livello; scendendo verso il basso si accede alle camere da letto dei bambini e ai blocchi di servizio mentre nella porzione superiore sono ubicati gli spazi di soggiorno che si affacciano sul frutteto e sul lago Michigan. Per garantire un camufflage con l’ambiente circostante, l'edificio è avvolto da una pelle costituita da stecche di polietilene trasparente riciclato, un materiale scelto per la sua capacità di raccogliere la luce e riprodurre il colore del paesaggio. La doppia pelle costituita dalla struttura e dal diaframma quasi aereo è responsabile del comportamento energetico dell’edificio: crea infatti un differenziale termico tale da generare una corrente ascensionale che in estate consente di far evaporare l’aria condensata e in inverno provoca lo scioglimento delle eventuali formazioni di ghiaccio.