MUSEO DELLA BIODIVERSITA' - BIOMUSEO

Prima opera di Gehry in America Latina, il coloratissimo Biomuseo di Panama, realizzato in cemento e acciaio, si insedia teatralmente lungo la Amador Causeway, in un sito che precedentemente ospitava una base dell’esercito statunitense.
Città: PANAMA
Nazione: PANAMA
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: GEHRY PARTNERS LLP
Date: 2014
Il Biomuseo, che si estende con la sua struttura asimmetrica su una superficie di 4.000 metri quadrati, si configurara come punto d’inizio per scoprire il patrimonio naturale della città. 
All’interno, l’edificio ospita otto sale espositive che illustrano le relazioni tra la nascita dell’istmo di Panama e i cambiamenti biologici e climatici che l’hanno trasformato, due acquari e un giardino botanico di 2.4 ettari che contribuisce a preservare l’ambiente naturale circostante il museo. 
Il progetto dell’allestimento interno è stato sviluppato in collaborazione con Bruce Mau e gli scienziati della Smithsonian Institution e dell’Università di Panama, al fine di ricreare un’esperienza interattiva di grande effetto evocando lo spettacolare habitat neotropicale della città. 

Crediti fotografici: Victoria Murillo