BIBLIOTECA UNIVERSITA' DI TSINGHUA

Città: PECHINO
Nazione: CINA
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: MARIO BOTTA ARCHITETTI
Date: 2011
La biblioteca per le scienze sociali e le discipline umanistiche si trova sul lato orientale della strada principale del campus, in un isolato sul quale è prevista la costruzione di diversi edifici e il cui angolo sud est è caratterizzato da uno spazio verde. Idue ingressi principali sono sul lato nord dove si trova anche il parcheggio per le numerose biciclette (mezzo di trasporto principale all'interno del campus). La sequenza regolare di grandi finestre usate per creare una composizione ritmica della facciata. Il volume viene trattato come un corpo unico a tutta altezza nel quale inserire il grande cerchio a forma di cono rovesciato con aperture arretrate. Il cono rovesciato ospita l'atrio di ingresso che si innalza fino al lucernario di copertura. I tre livelli delle sale lettura si affacciano su questo spazio vuoto, riparati da uno schermo formato da listelli di legno. La costruzione in muratura coibentata e con un rivestimento lapideo garantisce un buon livello di gestione energetica durante i rigidi inverni e le calde estati che caratterizzano il duro clima pechinese. Le finiture degli spazi interni, sobrie e lineari creano un'atmosfera calda e essenziale di un luogo deputato alla conoscenza e alla memoria.
Crediti fotografici: Enrico Cano