BIBLIOTECA DI BIRMINGHAM

La Biblioteca di Birmingham, progettata da Mecanoo e inaugurata nel settembre 2013, si configura come un palazzo per le persone, un centro per l'apprendimento, l'informazione e la cultura che unisce persone di tutte le età e di tutti i tempi.
Città: BIRMINGHAM
Nazione: REGNO UNITO
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: MECANOO
Date: 2013
La Biblioteca, che si estende su una superficie di 31.000 metri quadrati, è rivestito da una doppia pelle: la prima, più interna, è in vetro trasparente, mentre la seconda è costituita rivestimento in filigrana di cerchi metallici dorati e argentei ispirati alla tradizione artigianale e al passato industriale della città. 
Da un punto di vista volumetrico l’edificio è definito da quattro blocchi rettangolari che generano diverse terrazze e tettoie piantumate. 
L’ambiente interno è anch’esso caratterizzato da sbalzi e piani intermedi. 
Al piano terra, la struttura si apre su un cortile circolare che può utilizzato all’occorrenza come anfiteatro informale. Questo spazio circolare, a tutta altezza, ospita a tutti i piani librerie e spazi per lo studio. Sempre ai livelli inferiori trovano posto gli archivi e gli spazi di ricerca mentre un ambiente di forma ovoidale nella zona più alta della biblioteca ospita la “Shakespeare Memorial Room”, risalente al 1882. 
Dal punto di vista della sostenibilità, l’edificio è dotato di sistemi di raccolta delle acque e di pompe di calore geotermiche.  
Anche se la biblioteca è un edificio trasparente, la sostenibilità è mantenuta attraverso la massa dell’edificio e attraverso gli atrii che creano un “effetto tampone” rispetto alla dispersione energetica. 
Il patio circolare della piazza crea a sua volta uno spazio esterno protetto e permette una buona illuminazione naturale all’interno della struttura.
Infine, l’aggiunta di spazi a verde sui tetti aumenta la coibentazione naturale delle coperture e definisce anche dei piacevoli spazi d’incontro e per il riposo. 
Queste strategia hanno fatto ottenere al progetto la certificazione BREAM Excellent. 

Crediti fotografici: Mecanoo