BERGISEL SKI JUMP

Città: INNSBRUCK
Nazione: AUSTRIA
Tipologia: SPORT
Progettista Architettonico: ZAHA HADID ARCHITECTS
Date: 2002
Nel dicembre 1999 Zaha Hadid Architects ha vinto il concorso internazionale del nuovo complesso per il salto con gli sci sul Monte Bergisel di Innsbruck. La struttura sportiva, inaugurata nel 2002, si impone come un elemento iconico, un landmark visibile dalla città sottostante. La struttura fa parte di un più ampio progetto di ristrutturazione per l'Arena Olimpica e sostituisce il vecchio trampolino di lancio, non più in linea con gli standard internazionali imposti dal comitato olimpico. L'edificio, funzionalmente ibrido, ospita tanto attrezzature sportive altamente specializzate quanto alcuni servizi e spazi pubblici, tra cui una caffetteria e una terrazza panoramica. I differenti programmi insediati generano una forma nuova e unica. L’impianto infatti, con una lunghezza di circa 90 metri e un’altezza di quasi 50 metri, è concepito secondo una composizione spaziale che ricorda una combinazione di una torre e un ponte: due tipologie indagate con materiali e soluzioni strutturali differenti, che prevedono l’utilizzo del cemento armato per la parte verticale e una struttura in acciaio per la rampa e la zona ristoro. Due ascensori portano i visitatori al caffè, a 40 metri sulla vetta del Monte Bergisel. Da qui si può godere la vista del paesaggio alpino circostante, nonché seguire gli atleti nelle loro imprese. Crediti fotografici: Helene Binet.