ASSEMBLY APARTMENTS

Progettato dallo studio Woods Bagot, il blocco degli Assembly Apartments si trova all'angolo tra Capel e Queensberry Streets, a Melbourne.
Città: MELBOURNE
Nazione: AUSTRALIA
Tipologia: RESIDENZA
Progettista Architettonico: WOODS BAGOT
Date: 2016
Il punto di partenza è stato il contesto: il concept è stato influenzato dalla forma della copertura dei numerosi edifici del quartiere, prevalentemente costituito da edifici bassi con scultoree inclinazioni del tetto, che hanno offerto a Woods Bagot l'opportunità di creare un "blocco scolpito", costituito da quattro elementi separati la cui estetica si ispira a quella del tipico magazzino industriale. 
Lavorando con Cbus Property, un investitore che si occupa di residenze di lusso, Woods Bagot ha ideato un assemblaggio di singoli edifici per creare una sorta di villaggio con passaggi pedonali e una corte interna. 
Attraverso la lavorazione dei diversi materiali, l'individualità di ogni edificio è espressa mediante il diverso utilizzo dei metalli e dei rivestimenti in zinco, donando al progetto un'estetica industriale con un forte taglio contemporaneo. 
Gli interni sono intimi e accoglienti: soffitti in calcestruzzo a vista contrastano e completano i ricchi pavimenti in legno, mentre la zona cucina all'americana e la zona living aperta sono vagamente definiti da soffitti ad altezze diverse. Le finestre e i balconi sono rappresentati in una serie di aperture scandite e puntuali all'interno di ogni appartamento, studiate per fornire delle viste incorniciate del quartiere. 
Una corte interna in stile europeo, a livello della strada, crea uno spazio protettivo e privato per i residenti degli edifici, mentre la terrazza sul tetto fornisce un'estensione dei salotti dei residenti che si affacciano sul quartiere. 

 Photo credits: Trevor Mein