ASPEN ART MUSEUM

Shigeru Ban ha progettato la nuova sede dell’Aspen Art Museum (AAM), inaugurato nel 2014, l’importante museo dedicato all’arte contemporanea internazionale.
Città: ASPEN
Nazione: STATI UNITI D'AMERICA
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: SHIGERU BAN ARCHITECTS
Date: 2014
L’Aspen Art Museum, fondato nel 1979, è un’importante istituzione culturale che ha l’obiettivo di promuovere e divulgare le più innovative tendenze dell’arte contemporanea. Grazie al successo ottenuto negli anni, nel 2007 l’istituzione ha deciso di realizzare una nuova sede per il museo. 
L’edificio, che si estende su una superficie di 3.100 metri quadrati distribuiti su quattro livelli, ospita al suo interno un’area reception, due gallerie espositive, spazi per attività educative e uno studio per gli artisti.
Il volume, apparentemente molto semplice, si basa in realtà sulla sovrapposizione di 2 layers verticali di diversi materiali con differenti gradi di trasparenza (legno, vetro e metallo). Il primo layer interno è il corpo vero e proprio del museo composto da una scatola bianca con ampie vetrate, mentre il secondo è un involucro costituito da grandi elementi scuri intrecciati, costituiti da fogli di carta e resina racchiusi fra due strati esterni di legno, che realizzano un rivestimento continuo ma al contempo leggero e permeabile a protezione delle facciate interne e che si unisce alla particolare copertura formata invece da un’articolata struttura in legno. 
L’ingresso al museo avviene nel piano superiore, dove sono collocati la biglietteria, il foyer, la caffetteria e il giardino di sculture con vista panoramica sulle montagne circostanti. L’accesso alla terrazza, punteggiata da lucernari che illuminano la galleria espositiva sottostante, avviene tramite un ascensore angolare totalmente vetrato (chiamato Moving Glass Room) oppure attraverso un’ampia scalinata che taglia diagonalmente tutto il fronte orientale. 

Crediti fotografici: Michael Moran / OTTO, Derek Skalko